Domanda:
Il 7 ° Ospite è diventato di pubblico dominio?
Beska
2010-07-09 01:20:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

So che Trilobyte, i creatori di The 7th Guest , ha cessato l'attività qualche tempo fa. Il loro lavoro è entrato in qualche modo nel pubblico dominio? In caso contrario, chi possiede il copyright delle loro opere?

Questa è una buona domanda in quanto si applica a qualsiasi vecchio gioco.
Nuova voce FAQ: [Come fai a sapere se un gioco è di dominio pubblico?] (Http://gaming.stackexchange.com/questions/1002/how-do-you-know-whether-a-game-is- di dominio pubblico)
Sei risposte:
#1
+18
Rudi
2011-01-16 19:01:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Trilobyte ha ripubblicato il settimo guest per iPad e iPhone alla fine del 2010. Il secondo della serie "11th hour" uscirà "summer 2011".

A novembre 2010 Trilobyte è stato resuscitato, quindi significa che hanno ancora il copyright per i giochi.

#2
+12
Donal Fellows
2010-07-09 01:32:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In generale, se nessun funzionario ha detto che il gioco - o qualsiasi materiale ad esso associato - è di dominio pubblico, non lo è. Il copyright semplicemente non funziona così; qualcuno lo possiederà in quanto è una risorsa dello sviluppatore o dell'editore (o, in questi giorni, dei suoi creditori o delle persone a cui i creditori lo hanno venduto).

Non vero. Qualcosa è protetto da copyright a meno che i suoi diritti non vengano trasferiti o alterati in qualche modo dall'autore originale, o l'autore è morto da 70 morti. Vedi la convenzione di Berna.
La convenzione di Berna significa fondamentalmente che l'autore originale, se una persona fisica, detiene il diritto per sempre e chiunque altro (compresi gli eredi dell'autore) lo detiene per 70 anni a partire dal momento in cui ha cessato di essere detenuto dall'autore originale (es. , immediatamente per i lavori prodotti dall'organizzazione). Dato che praticamente tutti i giochi sono creati da aziende e nessun gioco ha nemmeno quasi 70 anni - quasi tutti non sono nemmeno la metà - la differenza è discutibile. I giochi sono protetti da copyright a meno che qualcuno autorizzato non abbia * esplicitamente * detto diversamente.
-1: Sebbene questa risposta possa rispondere alla domanda (è il gioco di pubblico dominio), non fornisce una buona ragione sul perché, implicando che il copyright non scadrà mai.
I diritti d'autore scadono ancora quando sono di proprietà di una società. Questo è il motivo per cui la Disney ha fatto pressioni (con successo) per estensioni della durata dei termini di copyright negli Stati Uniti ogni volta che Mickey si avvicina all'ingresso nel pubblico dominio. Viene solo misurato dalla data di pubblicazione, non dalla morte del proprietario del copyright. Detto questo, i videogiochi non sono esistiti abbastanza a lungo perché la scadenza del copyright fosse rilevante.
#3
+3
user56
2010-07-09 01:23:38 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Alcune rapide ricerche apprendono che da quando The 7th Guest è stato pubblicato da Virgin Interactive, i diritti del gioco dovrebbero ancora spettare a loro. Inoltre, Amazon sta ancora vendendo il gioco, quindi probabilmente non è in PD.

#4
+2
indyK1ng
2011-01-17 20:52:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Credo che le opere di proprietà di una società entrino automaticamente nel dominio pubblico 95 anni dopo il rilascio o 120 anni dopo la creazione, a seconda di quale delle due condizioni si verifichi per prima. C'erano 28 anni con una possibilità per un rinnovo di 28 anni. L'hanno cambiato negli anni '70 e vi hanno aggiunto 20 anni alla fine degli anni '90. L'unico modo in cui un gioco è di dominio pubblico a questo punto è se la società lo rilascia da sé.

L'abandonware, tuttavia, è un concetto che si estende dalla mancanza di applicazione del copyright da parte delle società di giochi che non sono guadagnare più denaro dal software. Dato che altri rispondenti hanno detto che è stato appena ripubblicato, dubito che in qualche modo non ti inseguiranno.

Va ​​notato che abbandonare il software non ha valore legale negli Stati Uniti in questo momento. Attualmente è ufficialmente illegale distribuire giochi comunemente considerati abbandonare il software.

Alcuni anni fa, la Library of Congress ha emesso un'eccezione per il software solo su supporti obsoleti, ma solo per quanto riguarda il cracking di DRM archiviare il software senza alcuna autorizzazione per la distribuzione. Questa eccezione è stata per un periodo di due anni con la possibilità di rinnovo, ma credo sia avvenuta tre anni fa

Nota: non sono un avvocato

Fonte: Wikipedia

#5
+1
charlie mchenry
2011-01-18 06:23:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Trilobyte Games, e in particolare il fondatore Rob Landeros, hanno mantenuto scrupolosamente i diritti su tutte le proprietà Trilobyte, ad eccezione di Clandestiny (oggetto di un accordo collaterale con Graeme Devine), nel corso degli anni. Prima che la società fosse riorganizzata lo scorso anno, l'organizzazione di nuova costituzione guidata dal fondatore originale Landeros & nuovi partner Charlie McHenry & John Fricker ha mantenuto la pratica della proprietà intellettuale della centrale legale Northwest Lane Powell Spears & Lubersky per garantire che tutta la proprietà intellettuale fosse correttamente assegnata, la proprietà era chiaro e non esistevano ostacoli alla riemissione di 7th Guest e altre proprietà. Terminata la due diligence, i titoli sono entrati in coda per la ristampa. Qualsiasi richiesta relativa a questi argomenti deve essere correttamente indirizzata a Trilobyte Games, LLC a Medford, Oregon.

#6
  0
McKay
2010-07-09 01:24:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'editore all'epoca era Virgin Interactive, probabilmente possiede il copyright per il settimo ospite. Virgin Interactive non fa molto in questi giorni, ma è di proprietà del Virgin Group



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...