Domanda:
Come posso riprodurre un SNES tramite un monitor VGA?
kelario
2016-01-11 12:37:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi hanno appena dato un mucchio di giochi SNES e non ho SNES su cui giocarci, quindi ho intenzione di acquistarne uno.Il problema è che non ho la TV: suono le mie console su un monitor.Dovrebbe andare bene, tranne che per il costo degli adattatori necessari potrei acquistare un'altra console.

Mi piacerebbe non spendere così tanti soldi.Esiste un modo più semplice o adattatori più economici per trasmettere video SNES a un monitor VGA?(Non mi interessa molto la perdita di qualità, mi interessa solo avere un video pazzo), o un qualche tipo di scheda che posso inserire nel mio PC con un software con cui posso visualizzare il video?Il mio monitor è VGA.

Bene, hai un motivo piuttosto valido per prendere un emulatore e le ROM, ma questo è fuori tema.Inoltre, qualsiasi gioco con batteria di backup molto probabilmente non funzionerà, dal momento che quelle celle a bottone sono lì da quasi 20 anni.
Robotnik: Mi è stato dato questo consiglio da un amico e l'ho esaminato.Tutto ciò che supporta Retron 5, meno SNES, è una console che ho già.Lo vedo come uno spreco di denaro, anche se sto iniziando a considerarlo se non c'è davvero nessun altro kluge praticabile.
@kelario Aspetta, quindi hai già un NES e un Sega Genesis, ma non hai già risolto questo problema video?
Un altro problema potrebbe essere che anche _con_ un convertitore, non puoi giocare a giochi light gun (super scope) e l'esperienza dei giochi sarà diversa.Potrebbe valere la pena vedere se riesci a ottenere una TV CRT da una buona volontà o qualcosa del genere.
@Nelson - L'OP chiede se esiste "un modo più semplice".Sembra che l'emulazione sia in tema e una risposta valida.Condivido il suggerimento, in ogni caso.Se ricordo bene, lo SNES utilizza un connettore RF coassiale che nessuna TV moderna o monitor VGA può supportare.
@aroth Penso che la parte fuori tema sia dovuta al fatto che le ROM sono fondamentalmente illegali per la popolazione generale.[Risposta SE pertinente] (http://meta.gaming.stackexchange.com/a/796/79975)
I giochi SNES che mi sono stati dati erano giochi indesiderati e che in realtà non mi sembrano molto belli.A questo punto mi propongo di ottenere un emulatore e ROM solo per vedere se i giochi sono buoni.In caso contrario, probabilmente li venderò e userò i soldi per acquistare gli adattatori per collegare un N64 al monitor, che effettivamente giocherò.
@fredley Puoi commentare come questa non sia una domanda di raccomandazione hardware e quindi off-topic?
@MrLemon La domanda è se un particolare collegamento è possibile e se ci sono alternative oltre a un adattatore.Non si tratta di chiedere "qual è il miglior hardware per X".
Sei risposte:
#1
+32
Robotnik
2016-01-11 13:00:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Lo SNES originale, sebbene certamente uno dei pinnacoli dell'era dei 16 bit, non arriva senza i suoi problemi. Potresti scoprire che l'hardware originale sarà più difficile da disputare, specialmente 30 anni dopo quando parliamo di console di seconda mano in stati sconosciuti di rovina, ingressi AV analogici che scompaiono dai display moderni e soluzioni di upscaling adeguate come OSSC o Framemeister essendo sul lato costoso.

Se stai cercando di acquistare un SNES per semplicemente "plug and play", il mio consiglio sarebbe di saltare l'acquisto del tutto un vecchio SNES e invece di ottenere un più moderno console che supporta le tue cartucce SNES con comodità più moderne come l'uscita video digitale, la funzionalità di salvataggio dello stato e così via.

Quelli che seguono sono due esempi di console che adottano approcci diversi al problema in questione:


RetroN 5 di Hyperkin

RetroN 5

  • Tecnologia: OS personalizzato basato su Android, le cartucce vengono scaricate dalla ROM al momento dell'inserimento e riprodotte tramite emulazione software.
  • Uscita: 720p HDMI (scala 3x di contenuto 240p)

Pro

  • Salva stati, Cambio di regione, filtri grafici e altre funzionalità
  • Porte controller per controller originali
  • Supporta un'ampia varietà di console, SNES, NES, Sega Genesis (Mega Drive), Game Boy / GBC / GBA, e il giapponese Famicom e Super Famicom (fondamentalmente il giapponese NES e SNES, ma hanno cartucce di larghezza diversa).
  • Riproduce la maggior parte, se non tutti i giochi SNES che hai.

Contro

  • I controller wireless con marchio "RetroN" hanno un forte ritardo di input. Come soluzione alternativa puoi utilizzare qualsiasi controller cablato originale (o di riproduzione).
  • Un certo ritardo intrinseco dovuto all'emulazione.
  • Solo HDMI, nessuna opzione di uscita video analogica incorporata.

Ho scritto di più sui pro e contro di Retron 5 in questo post.

Hyperkin offre anche i vecchi Retron 2 (NES / SNES) e Retron 3 (NES / SNES / Genesis), tuttavia da quello che sono riuscito a fare dicono che usano l'uscita S-Video o AV, non HDMI.


Super Nt di Analogue

Super Nt

  • Tecnologia: riproduzione hardware basata su FPGA
  • Uscita: HDMI 1080p / 720p / 480p

Potresti ricordare Analogue dalla sua console di riproduzione NES con chassis in alluminio dal prezzo premium, la "Nt" (e successivamente "Nt Mini") che utilizzava vere CPU NES e PPU su una scheda ridisegnata.

Hanno appena annunciato e reso disponibile per il preordinare la loro console di riproduzione SNES, la "Super Nt", che utilizza al suo interno un FPGA (Field-Programmable Gate Array). Un FPGA è un circuito integrato digitale personalizzabile che può essere programmato per agire come un altro chip, o anche molti altri chip - in questo caso, l'intera scheda SNES.

A differenza dell'Nt Mini, tuttavia, il Super Nt non ha un prezzo elevato di $ 400 +, a un prezzo molto più rispettabile di $ 190, rendendolo una valida alternativa al giocatore occasionale principalmente interessato solo ai giochi.

  • Zero ritardo video intrinseco (solo ciò che viene prodotto dal display)
  • Porte controller SNES / SFC in stile originale
  • Supporto per aggiornamenti firmware tramite Slot per scheda SD
  • Opzioni video avanzate: linee di scansione, opzioni scaler, interpolazione pixel, regolazione e allungamento orizzontale e verticale individuale.

Contro

  • Solo HDMI, nessuna opzione di uscita video analogica integrata.
  • Non qualcosa che la tua persona media noterebbe, ma a causa di stranezze con la frequenza di aggiornamento dello schermo SNES originale non del tutto conforme alle specifiche (60,08 Hz ), alcuni compromessi doveva essere realizzato per la compatibilità con i display moderni:
    • La modalità SNt predefinita "Zero Delay" esegue il downclock a un tradizionale 60 Hz, il che significa che i giochi verranno eseguiti leggermente più lentamente, perdendo circa 1 secondo ogni 10 minuti.
    • L'impostazione di SNt in modalità "Frame Buffer" introduce una piccola quantità di ritardo (poiché i frame vengono bufferizzati per primi), ma esegue i giochi alla frequenza di aggiornamento prevista di 60,08 Hz, rilasciando un fotogramma ogni 10 secondi circa per allinearlo a 60 Hz.
    • Ciò è spiegato in maggior dettaglio dall'episodio RGB310 su Super Nt di My Life In Gaming , la parte pertinente inizia qui

Nel complesso, le recensioni per questo dispositivo sono state generalmente positive finora che ho visto, e certamente ha un prezzo competitivo se si considera il prezzo delle console originali + upscaler Convertitori &. Per qualcuno che attualmente non possiede un SNES questo dovrebbe certamente essere una considerazione.


Altre considerazioni

Ci sono anche altre riproduzioni di console retrò là fuori, come Console retrò di AT Games, ma non le ho provate, quindi non posso parlare della loro qualità.

La recente SNES Mini, mentre un La macchina "ufficiale" di Nintendo supporta solo una trentina di giochi integrati, quindi quelli con cartucce originali sono sfortunati.


Conclusioni

Non mancano certo le opzioni là fuori per giocare a giochi SNES. Le console originali su TV analogiche o TV HD che utilizzano soluzioni di upscaling sono autentiche quanto puoi ottenere, ma impostare tutto questo di certo non è economico o facile, e fare spazio per tutto potrebbe non essere un'opzione praticabile per molti.

Opzioni moderne come le console di cui sopra rendono più facile ed economico per il tuo giocatore medio godersi i giochi retrò, e con i progressi sia nell'emulazione che negli spazi FPGA, le lacune in termini di compatibilità e qualità si stanno rapidamente riducendo. Vale sicuramente la pena dare un'occhiata se stai cercando di giocare a giochi retrò nell'era moderna.

Nota: non sono affiliato con nessuna delle società menzionate.

Avvertimento: tutti gli emulatori SNES diversi da [higan] (http://byuu.org/emulation/higan/) hanno bug, specialmente su titoli più oscuri.Sono sicuro che Retron non fa eccezione.(D'altra parte higan richiede una CPU molto più veloce rispetto agli emulatori imprecisi.)
@doval: al momento la compatibilità tra i sistemi sembra essere tra il 95% e il 100% circa, e aggiungono costantemente titoli tramite aggiornamenti (sebbene l'aggiornamento richieda una scheda SD, non c'è connessione Internet).Non mi sono imbattuto in un titolo che non suonerà personalmente, ma ne conosco alcuni attualmente.Potresti essere interessato a controllare l '[elenco di compatibilità di Retron5] (https://docs.google.com/spreadsheets/d/tn3xCad0cVguOzw81367Tfg/htmlview#)
@Robotnik È raro che un emulatore non sia in grado di riprodurre affatto un gioco.Non è raro che i giochi meno popolari presentino bug quando vengono riprodotti su qualsiasi emulatore che può funzionare su hardware economico o poco potente.L'unico motivo per cui questi emulatori sono in grado di ottenere tali prestazioni è prendendo scorciatoie invece di emulare fedelmente l'hardware.Vedi [questo articolo] (http://arstechnica.com/gaming/2011/08/accuracy-takes-power-one-mans-3ghz-quest-to-build-a-perfect-snes-emulator/) per maggiori dettagli.
@Doval - ovviamente, motivo per cui ho collegato l'elenco di compatibilità basato sui fan, non quello dell'azienda.Se qualcuno sarà critico nei confronti dei giochi supportati da un emulatore, saranno i fan :-)
#2
+13
Clockwork-Muse
2016-01-11 13:01:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Esiste una varietà di schede per computer chiamate Schede sintonizzatore TV, molte delle quali includono la funzionalità di acquisizione TV: quelle più vecchie spesso hanno il cavo o l'ingresso composito di cui hai bisognoMajora's Mask la prima volta).

Sintonizzatore TV / scheda di acquisizione (i cavi audio rosso / bianco devono essere combinati e passare attraverso il jack da 3,5 mm).
TV Capture Card

Apparentemente ci sono anche versioni USB ora.Per prima cosa ne ho sentito parlare.
USB TV Capture

Sia le schede che le chiavette USB possono essere trovate nei tuoi negozi online preferiti (almeno uno vendeva un adattatore USBper $ 8!).Potresti riuscire a trovare una carta usata anche in un negozio di articoli usati.

Sfortunatamente, tutti questi aggiungeranno un ritardo piuttosto evidente,
Ho esaminato la versione della chiavetta USB.Ho sentito che sono pensati per l'acquisizione di video e non per lo streaming dalla console, e che tentando quest'ultimo si ottengono video orribili.
Sì, la maggior parte di queste schede di acquisizione e simili aggiungono un ritardo al flusso video, da millisecondi a secondi, quindi non consiglierei di giocare in streaming su un PC in questo modo.
Quello USB ha senso, perché stai solo scaricando l'elaborazione video sulla CPU.
Personalmente ho un paio di questi adattatori USB, sono spazzatura.E come ha affermato @kelario, sono destinati all'acquisizione di video come se si volesse collegare una telecamera di sicurezza / video.
Non ho mai usato uno dei dispositivi USB, ma ho usato una scheda di sintonizzazione TV per i giochi e ha funzionato bene.Nello specifico, ho usato uno di [questi] (http://www.ebay.com/itm/AVERMEDIA-AVERTV-STUDIO-203-M168-T-PCI-TV-TUNER-CARD/301827955844?_trksid=p2141725.c100338.m3726 & _trkparms = aid% 3D222007% 26algo% 3DSIC.MBE% 26ao% 3D1% 26asc% 3D20150313114020% 26meid% 3D50ba3cc4ce584f51ab70e5c1ecf2ef4e% 26pid% 3D100338% 26rk% 3D6% 2612sd960% 26458960.Se decidi di utilizzare una scheda di sintonizzazione TV, prova a ottenerne una supportata da [DScaler] (http://deinterlace.sourceforge.net/card-support/index.htm).
#3
+5
Nelson
2016-01-11 12:50:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sfortunatamente passare da Composite a VGA non è un processo semplice.VGA ha 3 canali (RGB), mentre il composito ha un solo canale.Per passare da composito a VGA, devi fare questo:

Analog (Composite) => Digital => Processore digitale per dividere i canali => Analogico (VGA)

Anche se sembra che siano disponibili convertitori economici (ricerca Amazon per "da composito a VGA"), potrebbe essere necessario controllare la frequenza dei fotogrammi e il tempo di risposta per giocare ai videogiochi.Rovinerà il tuo gioco se salti 2 secondi dopo aver premuto un pulsante.

La divisione del colore e dei segnali di sincronizzazione è abbastanza facile da fare nei circuiti analogici.Il vero problema è che la maggior parte dei monitor VGA non si blocca ai tempi PAL / NTSC video interlacciati, quindi è necessario un framebuffer per ricevere frame completi e riprodurli con timg adatti al monitor.
Come si divide il segnale di colore da un singolo filo utilizzando circuiti puramente analogici?
Immagino che dipenda esattamente da come si definisce "puramente analogico", il percorso del segnale è analogico ma ci sono elementi di commutazione coinvolti nel percorso di controllo.Per prima cosa separa gli impulsi di sincronizzazione in base alla loro lunghezza.Quindi (almeno per PAL) sincronizzi il tuo oscilatore di colore con i colorburst (che arrivano a una temporizzazione nota rispetto agli impulsi di sincronizzazione).Quindi si utilizza quell'oscilatore di colore per demodulare QAM la sottoportante chroma.Infine hai un po 'di elaborazione del segnale analogico per convertire da YUV a RGB e per gestire l'alternanza di fase tra le linee.
Il video composito @Nelson: è uscito negli anni '50 e da allora lo utilizziamo per alimentare i televisori analogici.I vecchi fili dell'antenna / cavo RCA sono solo segnali compositi su una frequenza portante (il che significa che erano in realtà un po 'più complessi).E davvero, tutto ciò che puoi fare digitalmente, puoi farlo con componenti analogici.Il digitale è in realtà solo analogico che suona bene su scale "macro", dopotutto.
#4
+3
Doval
2016-01-15 10:17:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non esiste un modo economico per collegare un SNES a un monitor VGA. Lo SNES può produrre video composito (il cavo giallo, di scarsa qualità), S-Video (cavo tondo con quattro pin, immagine nitida con una leggera quantità di colore) e RGB 15khz (qualità perfetta). Sfortunatamente l'uscita RGB non può essere inviata direttamente a un monitor VGA - questi generalmente hanno una risoluzione minima di 640x480 mentre lo SNES emette 256x240.

Per ottenere l'uscita RGB è necessario un cavo JP21 (indicato anche come SCART giapponese, perché è fisicamente identico ai cavi SCART europei che hanno 21 pin, ma i fili sono collegati in modo diverso).

Se si desidera utilizzare un vero SNES le opzioni sono :

  1. Acquisisci una TV CRT. Non dovrebbe essere difficile trovarne uno, ad es. su Craigslist. La maggior parte delle persone preferirebbe avere uno schermo piatto in questi giorni, quindi potresti anche averne uno gratuitamente. Questa è la tua unica opzione super economica.

    • Pro: economica, nessun ritardo, precisione al 100%.
    • Contro: Scarsa qualità video, soprattutto perché è improbabile che i televisori di piccole dimensioni abbiano S-Video.
  2. Acquisisci un duplicatore di linea / processore video. Il migliore di questi per VGA è l'XRGB-3. Questo accetterà l'uscita RGB del SNES e raddoppierà la risoluzione a 640x480 con praticamente 0 lag e nessuna sfocatura, mentre emette VGA. In alternativa, XRGB-Framemeister scalerà fino a 1080p (di nuovo senza alcuna sfocatura) mentre emette HDMI con solo una piccola quantità di ritardo. Consulta questo sito per ulteriori informazioni e upscaler / processori alternativi.

    • Pro: video pixel perfetti, ritardo zero o molto basso, consente di utilizzare normali monitor di computer. Questa è l'opzione migliore per gli appassionati di hardcore con un sacco di soldi.
    • Contro: gli XRGB sono molto costosi, fino a $ 300.
  3. Acquisisci un monitor PVM. Da quello che ho capito si tratta di vecchi monitor di fascia alta che non erano disponibili per il consumatore medio. Questi accetteranno direttamente il segnale RGB di SNES, ma probabilmente avrai bisogno di un adattatore da JP21 a BNC.

    • Pro: video perfetto per i pixel , nessun ritardo.
    • Contro: difficile da trovare, probabilmente non sarà economico, non utile per nient'altro.
  4. Acquista un convertitore da composito / S-video a VGA economico.

    • Pro: ti consentirà di collegarti a un monitor VGA?
    • Contro: la qualità del video non sarà migliore di quella con una TV CRT, possibile ritardo, potrebbe probabilmente acquisire una TV CRT per la stessa quantità di denaro.

Se vuoi usare un emulatore le tue opzioni sono:

  1. Usa l'emulatore higan.

    • Pro: a differenza di altri emulatori, non ha bug noti. Questo è il più preciso possibile senza utilizzare un vero SNES.
    • Contro: richiede un processore molto più veloce di altri emulatori.
  2. Utilizza un emulatore veloce come snes9x sul tuo computer.

  3. Utilizza un emulatore in una scatola come Retron 5.

Puoi scaricare le tue cartucce e usa controller SNES reali con un retrode ma è costoso ($ 80).

#5
+1
Nobody NoOne
2016-09-06 13:05:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Assolutamente fattibile.È fattibile?Domanda completamente diversa.

Un acquisto abbastanza economico di un adattatore S-Video a VGA farà quello che vuoi, tuttavia ogni altra opzione menzionata finora è un modo migliore per farlo.

#6
  0
noop
2016-01-12 16:52:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo me ci sono 2 modi migliori per giocare a questi giochi:

  1. Connetti un vero SNES a una vera TV CRT (o un monitor di trasmissione, o un vecchio monitor per computer con capacità di 15kHz). Perché questo è l'unico modo per ottenere zero lag e piena autenticità. Inoltre, funzionano i giochi con le armi leggere ei vecchi occhiali 3D. Le opzioni di connessione possono variare. Qui, in Europa, quasi tutti i televisori hanno un ingresso SCART RGB che supporta anche S-Video e composito. Secondo me, anche il composito è sufficiente per i giochi SNES, basta evitare l'ingresso RF. È possibile collegare facilmente le uscite della linea audio rossa e bianca a un amplificatore separato se la TV ha solo audio mono. Passando a RGB tramite S-Video l'immagine diventa più nitida ei colori diventano meno confusi ma, a mio parere, non sempre migliora l'esperienza. Probabilmente avrò più voti negativi, ma questo è vero. Gli artisti che hanno creato l'arte di quei giochi non si sarebbero mai aspettati che la grafica avesse l'aspetto che aveva con quel Framemeister da $ 300. La possibilità di vedere ogni pixel di un pattern di dithering non è certo un miglioramento.
  2. Usare un emulatore sul tuo PC, tablet o console di gioco. Questo approccio produrrà tipicamente un ritardo minore e una migliore qualità dell'immagine rispetto al collegamento di una vecchia console a un moderno HDTV o a un upscaler. Inoltre, molte funzioni utili, come la registrazione e la riproduzione del gameplay, i salvataggi, gli shader CRT ecc. Sono disponibili adattatori USB per qualsiasi vecchio gamepad.

Informazioni sulle altre opzioni:

La maggior parte degli HDTV o convertitori economici non sono in grado di elaborare correttamente il video prodotto dalle vecchie console. È 240p 60FPS invece dei previsti 480i 30FPS. Oltre al ritardo, ci saranno vari problemi con parti in movimento o lampeggianti dell'immagine che potrebbero essere piuttosto fastidiose. Questo è il motivo per cui esistono upscaler video specializzati. Per i televisori CRT non c'è praticamente alcuna differenza tra 480i e 240p, ad eccezione di linee di scansione più pronunciate in modalità 240p.

Collegare una console reale a una TV moderna o al monitor di un PC tramite upscaler è solo un metodo costoso per ottenere immagini di qualità da emulatore nel migliore dei casi e molti ritardi e artefatti di elaborazione nel caso peggiore. Non aspettarti che l'upcaler casuale funzioni, alcuni dei processori video più costosi sono totalmente inadatti per i giochi. Questa è la fonte principale per le informazioni sull'argomento: retrogaming.hazard-city.de (a causa di voti negativi non sono in grado di pubblicare più link)

Non mi piace Retron e sconsiglio di usarlo. È solo un emulatore in esecuzione su un piccolo computer basato su Android inserito in una custodia elegante dotata di lettori di cartucce. L'unica differenza tra questo e altri dispositivi Android economici è che ha un circuito di scaricamento della cartuccia e ti impedisce di eseguire le tue ROM. Ha alcuni problemi e l'emulatore SNES, in particolare, è lento. Fonte: http://retrorgb.com/retron5review.html

Anche questo: http://www.libretro.com/index.php/hyperkins-retron5 -continuing-licensing-problems / Stanno vendendo emulatori FOSS per soldi, contro la licenza.

In ogni caso non ti dà altro che emulazione. E non è il miglior tipo di emulazione che puoi ottenere. Ci sono emulatori molto migliori disponibili gratuitamente.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...