Domanda:
Buon eroe per un principiante?
Fabiano Soriani
2010-08-09 22:17:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono nuovo in League of Legends e non sono abituato a giochi di questo stile. Quale sarebbe una buona scelta di eroe da imparare in questo caso?

Sul gioco di ruolo da tavolo di solito mi piace giocare ai maghi, ma su LoL sembra difficile e muoio molto ..

Inoltre non ho molti punti influenza.

La prima vittoria del giorno ti dà 250 IP extra, e sì, è disponibile anche ogni 24 ore dopo averlo guadagnato.
C'è una colonna ** Diff ** (difficoltà) da ordinare nella pagina wiki [** List of Champions **] (http://leagueoflegends.wikia.com/wiki/List_of_champions).Nota che la difficoltà si basa su quanto sono difficili "giocare, imparare e padroneggiare", non solo imparare.Anche se questa domanda è vecchia, consiglierei Annie per un mago, poiché coltivare con Q è facile.
Se vuoi abituarti a quello che è [Quick Cast] (http://leagueoflegends.wikia.com/wiki/Quick_cast) all'inizio, consiglierei Karthus, dato che la sua Q viene sempre lanciata nella posizione del cursore immediatamente.
Undici risposte:
#1
+18
The Jug
2010-08-10 00:00:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ashe è davvero un buon punto di partenza, ha solo 450 IP. Anche Tristana è una buona scelta e puoi ottenerla gratuitamente se hai un account Facebook (solo amico Riot). Se non lo fai, penso che sia ancora abbastanza a buon mercato dal punto di vista dell'IP.

Se stai morendo molto prova a giocare in modo un po 'più conservativo. Colpisci il tuo avversario ma non allungare troppo. Fallo solo se sai che tu e il tuo compagno di corsia (o solo te stesso se stai facendo centro) puoi uccidere o paralizzare davvero il nemico. Colpisci il tuo nemico e cerca di tirarlo fuori.

Prendi un vaso curativo o due con il tuo primo oggetto iniziale e torna sempre quando hai poca salute. La tua torre può subire uno o due colpi mentre sei lontano.

I maghi e gli altri campioni di tipo a distanza di solito sono a corto di difesa perché hanno elevate capacità offensive. Tuttavia, la maggior parte ha una sorta di controllo della folla per prendere alla sprovvista l'avversario.

Nel complesso non preoccuparti troppo, di solito ci vuole tempo per abituarsi a come funziona il tuo campione e gli altri giocano contro di lui / lei. Guarda cosa stanno facendo gli altri e cerca di imparare da esso.

Dai un'occhiata anche ad alcune guide sui forum e su leaguecraft.com (so che ce ne sono altre ma di solito è lì che vado). Molte informazioni utili che fluttuano! Ora, se Riot riprendesse a fare pratica da solo, potresti esercitarti un po 'ad abituarti ai campioni prima di uscire con le partite normali ...

+1 Prenderò la tua risposta per il tempo che hai impiegato per scrivere, ottimo contenuto!
Oh dimenticato di menzionare. Il motivo per giocare in modo prudente è perché morire per un nemico gli dà molti soldi ed esperienza. Morire molto per un nemico viene solitamente definito "alimentazione". È nel migliore interesse mantenersi in vita (niente oro / esperienza per il nemico e, beh, non sei morto), quindi hai bisogno di pentole e torna alla base per guarire quando hai pochi HP. Continua così, LoL può essere un po 'intimidatorio quando fai la coda da solo, ma trova dei buoni amici con cui giocare ed è fantastico =)
Sono d'accordo su Ashe ma non mi fido. Un nuovo giocatore salterà sempre in una battaglia e poi morirà molto velocemente senza scampo. almeno con lui tendi a tenerti sempre a distanza.
@Derek: Se sei abbastanza saggio, dovresti essere in grado di mantenere le distanze anche con Tristana, dato che è un eroe a distanza.
Certo, ma stiamo parlando di principianti che hanno voglia di usare tutte le abilità lì presenti e se trist allora finirai per saltare dentro.
#2
+4
cruzja
2010-08-09 22:33:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink
  • Alistar
  • Ashe
  • Dr. Mundo
  • Gangplank
  • Maestro Yi
  • Poppy
  • Ryze
  • Tristana
  • Nunu

Questi sono alcuni che mi vengono in mente. Puoi guardare ogni campione e ti dice il livello di difficoltà che deve giocare. Hanno sempre alcuni campioni "facili" gratis ogni settimana, quindi dovresti stare bene all'inizio.

Sebbene alcuni eroi non siano etichettati come "facili", non sono ancora troppo difficili da interpretare ... Sto pensando in particolare a quelli "da trasportare". Di solito sono a distanza, hanno un dps fisico, un attacco di controllo / stordimento e sono in grado di allontanarsi facilmente.
anche Annie è fantastica
come piatto principale del papavero, consiglio vivamente di non consigliare il papavero ai nuovi arrivati, il suo kit può essere facile e diretto, ma la conoscenza del gioco necessaria per usarla correttamente è troppo grande, ha molte sfumature che altri campioni con kit "difficili" non fanno 'Per cominciare, i suoi costi di mana sono così alti che dopo 2 Q 1 W e 1 E lei è senza mana.Raccomando di imparare di più sulla gestione del mana con maghi o altri lividi più ben preparati
#3
+3
シママ
2011-07-14 12:35:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dipende dal tuo stile di gioco. Ti suggerirei di utilizzare tutti quelli free-to-play durante ogni rotazione per trovare quello che fa per te. Mi sono innamorato di Kog'Maw quando era libero, dato che mi piacciono i DPS a distanza. Dipende molto dal tuo stile di gioco, qual è per te un buon eroe principiante.

#4
+3
Zachary
2012-01-17 11:29:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Direi che Garen ha solo 1350 anni ed è estremamente facile da giocare e può fare una buona quantità di danni.

Garen ora ha solo 450 anni. E penso che sia un grande eroe anche per i principianti. È stato il mio primo principale.
#5
+2
peacedog
2011-11-29 00:01:37 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mi piace la risposta di Jug. Ma voglio sottolineare che hai alcune cose che devi imparare che non sono specifiche del campione:

  1. Last Hitting - questo è l'atto di aspettare che un creep sia molto basso salute e poi sferrando il colpo finale. Questo serve due scopi. In primo luogo, per molti campioni questa è la principale fonte di guadagno in oro all'inizio del gioco. In secondo luogo, questo aiuta a controllare la posizione generale nella corsia. A un livello basso, questo non significa molto, ma a livelli più alti vedrai spesso junglers e gank da altre corsie. Non vuoi semplicemente spingere rapidamente la corsia verso la torre del nemico solo per far apparire i campioni nemici nella corsia dietro di te e poi ucciderti. impara a colpire per ultimo! Alcuni personaggi lo rendono più facile di altri.

  2. Posizionamento: intendo sia come provare a controllare dove i mostri stanno combattendo in corsia (e imparare quando e quando non spingere), ma anche come posizionare il tuo campione in varie situazioni. Per imparare queste cose ci vogliono molti giochi.

  3. Imparare i limiti di un singolo personaggio. Questo richiede solo tempo per giocare con loro. Probabilmente hai problemi con i maghi a causa di una combinazione di 2 e 3. All'inizio succede a tutti. Ci vorranno molti giochi prima che ti metta veramente a tuo agio con questa roba.

A causa del punto 3, ti consiglio di provare periodicamente nuovi campioni anche se ti stai concentrando su una selezione pochi. Inoltre, se continui a imbatterti in un particolare campione e hai problemi con lui, prova a giocarci quando sono liberi. Capire come funziona un campione ti aiuterà a contrastarlo meglio.

Ashe è un po 'più complicato da giocare di quanto alcuni qui suggeriscano IMO. Questo non vuol dire che non dovresti interpretarla; lei è un po 'diversa. Imparare a colpire duramente con un personaggio AD a distanza a livelli inferiori affinerà davvero quella particolare abilità, FWIW (è più facile ad alti livelli grazie a tutte quelle rune e maestrie), quindi queste possono essere una buona scelta per esercitarsi. Basta riconoscere che sono molto dipendenti dalla fattoria. È più difficile fare cose all'inizio del gioco con loro.

Anche i lanciatori tendono a dipendere dalla fattoria, tuttavia hanno partite più forti all'inizio (molti incantatori al livello 4 hanno una buona forma di CC e un paio di mazziere di danni abilità, spesso quella che colpisce molto duramente).

#6
+1
Ivan
2012-04-11 03:54:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per me, il miglior eroe con cui iniziare è Ashe. Hai solo bisogno di ottenere il tuo primo Phantom Dancer ed è quasi abbastanza. I suoi incantesimi sono focalizzati sul rallentamento e ha una buona velocità all'avvio. Quindi quello che devi fare per uccidere è qualcuno che ti copra. Al livello 10 Ashe può uccidere un nemico con l'assistenza, infliggendo il 75% dell'intero danno. Va bene anche su 5 contro 5 usare a volte la sua abilità "Hawkshot". Esempio: stai avanzando su una corsia e non vedi nessun nemico in arrivo. Se usi il colpo di falco per vedere cosa succede vicino ai cespugli, potresti forse trovare il nemico. Nella maggior parte dei casi, questa capacità è inutile, ma a volte può essere molto utile. E sul suo finale: è un'abilità piuttosto utile, perché se hai un nemico che scappa con poca salute, Enchanted Crystal Arrow può catturarlo e se hai costruito un AP o AD Ashe, la freccia può rubare oltre il 40% del salute massima del bersaglio. Se non è successo, puoi sempre finire il lavoro perché il nemico è stordito e rallentato. È tutto! Buona fortuna e buon divertimento!: DDD

#7
+1
Michel
2012-04-11 04:21:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ashe di solito è quella consigliata, perché il suo stile di gioco è davvero semplice. Puoi ottenere una guida su di lei, usando questo:

Altri campioni sono davvero bravi e "facili" con cui giocare (oltre che divertenti):

Ricorda: il campione deve corrispondere al tuo stile di gioco. A volte un campione debole considerato è uno strumento straordinario nelle mani giuste.

Un buon consiglio per spendere il tuo IP (punti influenza): prova a usare i campioni della settimana gratuita. Puoi scoprire buoni risultati e controllare anche altri campioni.

NOTE:

Informazioni davvero utili per i giocatori di League of Legends.

#8
  0
RaMMaS
2011-11-28 22:06:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La sua difesa ti impedisce di morire troppo spesso.

Più avanti nel gioco hai abbastanza soldi per comprare i risucchi di vita.

I suoi tremori magici sono un grande punto di svolta e quando gli avversari corrono, puoi usare il suo incantesimo rotolante per ottenerli prima che scappino.

#9
  0
Ryre
2012-02-23 05:03:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Consiglio vivamente di iniziare con Soraka perché:

  • Economico (450 ip)!
  • È la miglior guaritrice del gioco ( può restituire hp e mana ad altri)
  • La sua suprema promuove la conoscenza della mappa
  • Non CS / dipendente dall'oggetto

La maggior parte delle persone vuole iniziare con i carry, come Ashe o Annie. Penso che sia molto meglio iniziare con il supporto. Giocare con il supporto ti costringe a essere consapevole del gioco intorno a te, invece di concentrarti sul fare danni.

Oggetti consigliati (per un principiante): WARDS, Pietra filosofale, Mercury Treads, Heart of Gold, eventuali aggiornamenti per questi articoli, qualsiasi altra cosa con AP, salute o aura. Prova a iniziare il gioco con incantesimi fatati e barriere. Proteggi il fiume e concentrati sul molestare il nemico senza subire danni e curare quando puoi.

Per le rune, ottieni sigilli di armatura e glifi di resistenza magica. Per padronanze, prova con 0-21-9 o 0-9-21. Assicurati di ottenere la salute extra nell'albero della difesa, la rigenerazione del mana in utilità e la riduzione del cooldown ovunque tu possa.

Il lavoro di Soraka nel gioco è supportare un carry. Avrai voglia di fare squadra nella corsia inferiore con un attacco a distanza: ashe, caitlyn, ecc. Il tuo obiettivo è proteggere i cespugli, curare il tuo partner ed essere un fastidio per la squadra nemica. Vuoi ottenere oggetti che generano oro per compensare il fatto di non ottenere molto CS.

Infine, tieni d'occhio la minimappa. Se vedi un alleato che combatte contro qualcuno, prova a rubare un picco ai suoi HP. Se sono vicini alla morte, usa la tua abilità suprema (quella che ottieni al livello 6) per cercare di salvargli la vita.

Buona fortuna!

Solo per notare ... la maggior parte delle persone che leggono questa domanda per un consiglio su quale campione iniziare sono quasi sempre di livello molto basso, quindi la parte sulle maestrie è piuttosto discutibile. Inoltre, non è necessario tenere costantemente d'occhio la minimappa per verificare se un alleato sta combattendo un nemico (di solito è comunque un cattivo indicatore). Sul lato sinistro della GUI, ci sono le icone dei tuoi compagni di squadra. La loro barra della salute può essere vista lì. Usalo per vedere se la salute dell'alleato diminuisce in modo da poter ult.
Buon punto sulle maestrie. Sono stato lvl 30 troppo a lungo.
#10
  0
GameCarpenter
2012-04-11 12:36:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È più facile quando si inizia a scegliere campioni più corazzati. Uno dei primi campioni che ho giocato è stato Sion. È naturalmente tank, ha un bel scudo che aiuta anche a uccidere i minion e uno stordimento super affidabile. Ha 1350 ip, può costruire AD o AP ed è uno dei pochi campioni in grado di cavarsela bene in una corsia 2v1.

1- Quasi tutti i campioni possono gestire molto bene il 2v1. hanno solo bisogno di un buon giocatore dietro e di un po 'di equipaggiamento (non hanno nemmeno bisogno di essere nutriti per questo). 2- Aggiungendo informazioni, Sion è naturalmente tank a causa dell'abilità di enrage. Oltre a ciò, è come qualsiasi altro meele, una buona def (o abilità per questo) e una bella piscina di salute.
#11
  0
Daniel Morritt
2013-03-23 19:15:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per un principiante che vuole interpretare un mago, in realtà consiglierei Heimerdinger e Swain.

Heimerdinger può sedersi dietro le torrette e CS dalla sicurezza, con oggetti e AP i suoi razzi fanno molti danni . È morbido, ma se giochi in modo difensivo e cerchi di non spammare le abilità è abbastanza facile da giocare senza nutrire l'avversario.

Anche Swain è una buona scelta, ha il mana naturale rigenerato dalla sua passiva, può infligge un bel danno, ha una presa a distanza (può essere difficile da atterrare) e una lentezza per scappare. A 6 anni le sue cure definitive, danneggiano e attivano i servitori che uccidono passivi, quindi aiutano a sostenere e possono eliminare rapidamente le ondate.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...