Domanda:
Valgono le dichiarazioni di amicizia?
DanD man
2011-01-18 06:07:50 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se fai una dichiarazione di amicizia, ci sono molti punti negativi:

  1. Il tuo amico ti chiederà regolarmente denaro o risorse.
  2. Influirà negativamente sul tuo relazione con i nemici del tuo amico
  3. Non puoi denunciare il tuo amico o dichiarargli guerra senza incorrere in sanzioni diplomatiche con tutte le altre civiltà.
  4. Se fai qualcosa per infastidire il tuo amico, ad es. non acconsentendo alle sue regolari richieste di denaro, di solito ti denuncerà e questo influenzerà negativamente il tuo rapporto con tutte le altre civiltà ("I tuoi amici hanno trovato motivo per denunciarti!")

Non sembrano esserci molti aspetti positivi: 1) influenzerà positivamente il tuo rapporto con gli amici del tuo amico

Quindi, vale la pena dichiarare pubblicamente amicizia?

Questa è una valutazione accurata, quindi non ne vale la pena.
Quattro risposte:
#1
+31
Jonas
2011-01-18 10:57:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gli amici possono essere utili in due situazioni:

(1) Se il tuo amico è potente, potrebbe dissuadere uno dei tuoi vicini più stretti dall'attaccarti, sia se è amico del tuo amico, sia se il tuo amico è più forte di loro. Allo stesso modo, se ti sei fatto un nemico e puoi fare DOF con qualcuno che vive più vicino a detto nemico, è più probabile che il nemico macelli prima il tuo nuovo amico (e le risorse richieste ti consentono di combattere in qualche modo una guerra per procura ).

(2) Se vuoi che gli altri ti dichiarino guerra in modo che possano dissanguarsi su quella cittadella che hai costruito su una strozzatura, o perché non vuoi sembrare un guerrafondaio per tutti, un DOF con il loro nemico giurato aiuta a spingerli oltre il limite.

Molto interessante. Quindi, forse il numero 2 di cui stavo parlando potrebbe essere usato per un buon scopo, dopotutto. Eccellente. Presto ogni nazione del mondo tremerà alla mia potenza. Sembra che forse i DOF siano più utili in un gioco con poche civiltà, perché più civiltà ci sono, più nemici avrà ciascuna civiltà, quindi più è probabile che un DOF sconvolga qualcuno con cui vuoi andare d'accordo ?? ?
@DanD man: Dipende. Con più civiltà, ho sperimentato la formazione di più blocchi, quindi il tuo DOF potrebbe associarti a una delle "folle".
"Gli amici possono essere utili in due situazioni:" Sebbene sia vero, è molto situazionale e quasi banale difficilmente compensa gli aspetti negativi.
#2
+11
ecmanaut
2013-06-10 07:36:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Una dichiarazione di amicizia è necessaria per fare un accordo di ricerca con una civiltà, quindi se stai perseguendo una vittoria tecnologica, può valerne la pena.

L'espansione Gods and Kings, se tu capito, aggiunti modificatori positivi quando fai amicizia con due civiltà che sono amiche tra loro, il che ovviamente è anche un gradito bonus extra.

Che tipo di modificatori positivi?
Purtroppo, il manuale scadente non dice.
#3
+3
user3389
2011-01-18 07:56:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Essere un buon amico aiuta quando devi chiedere favori o quando la popolarità è essenziale.

Vale a dire, migliorare le relazioni tramite dichiarazioni di amicizia ti aiuterà a ottenere una vittoria diplomatica, poiché gli amici votano per gli amici.

Se non sei interessato a una vittoria diplomatica, sentiti libero di farlo mantieni le tue alleanze al ribasso.

Tranne che le vittorie diplomatiche sono facili per le sole città stato.
ok punto interessante. Tuttavia, non sono sicuro che qualcuno * mai * voti per me. (Forse sono solo io: p) Controllerò. A parte questo però, puoi davvero "chiedere favori"? Voglio dire, ho provato cose impegnative e questo li infastidisce. E se sono amichevoli (o forse anche neutrali) ma non ho dichiarato amicizia, posso scambiare con loro ok.
@Raven e puoi completare una vittoria di conquista senza mai raggiungere l'età moderna. La civiltà è caratterizzata dalla profondità che fornisce e dai molteplici percorsi per ottenere la vittoria.
@DanD Quando dico "chiama in favori" lo intendo in senso generale: dichiarare pubblicamente amicizia può aprire accordi commerciali più equi (i tuoi amici potrebbero offrire più cose) o richieste. E come nella vita reale, le cose che chiedono agli amici raramente vanno bene.
Penso assolutamente che sia possibile che tu abbia ragione, tuttavia penso che ne trarremmo vantaggio se potessi sostenere la tua opinione con ulteriori prove. Sembra chiaro che essere "amichevoli" abbia vantaggi commerciali. Tuttavia non è così chiaro se il DoF abbia vantaggi commerciali. Potrebbe essere che la DoF abbia un modificatore positivo come +10 per turno che ti porta gradualmente allo stato Amichevole, tuttavia devi chiedere perché, allora, la DoF non appare * in verde * (quando premi il pulsante Diplomazia in alto -destra dello schermo) come uno dei motivi dell'attuale stato dell'altro Civ.
#4
+2
AWellTrainedFerret
2014-04-13 13:27:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No. La diplomazia nel suo insieme è priva di valore al 100% in Civ V. Tutto che fai farà incazzare l'IA (che tu te ne renda conto o no; ci sono modificatori "nascosti" che non vedere), e fare di tutto per diventare alleati ti farà solo paralizzare prima di un pugnalato alle spalle.Ecco l'unico modo per giocare al gioco della diplomazia:

  • All'inizio del gioco, prova semplicemente a rimanere neutrale con tutti. Otterrai comunque un po 'di intelligenza artificiale amichevole e potrai manipolarle negli accordi commerciali.
  • Una volta che avrai formato il tuo esercito abbastanza da resistere alla pietosa scusa dell'IA per la guerra (Firaxis non lo fece davvero pensa a tutta questa faccenda 1upt e l'IA fa schifo in guerra peggio di tutti i giochi precedenti), ingorri completamente l'IA.
  • Una volta che hai il comando tecnico, inizia a ucciderli. Ti odieranno a prescindere (è programmato nel gioco che quando ti avvicini alla vittoria, ti ammucchiano tutti), quindi potrebbe anche iniziare a rimuoverli uno per uno.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...