Domanda:
Giocare contro una folle intelligenza artificiale aiuta nei giochi multiplayer?
Budda
2010-12-07 01:05:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Da quello che vedo interpretare un pazzo A.I. l'avversario ti insegna a giocare bene, soprattutto a inizio partita. Gli avversari folli di solito costruiscono rapidamente un grande esercito e ti attaccano in 4-6 minuti. Se non riesci a guadagnare molte risorse rapidamente e a gestirle correttamente, perderai.

Allenarsi contro l'IA in modo robotico che non funzionerà per i giocatori di platino e di diamante, ma sicuramente aiuta per quelli che lo sono argento / oro o nuovi giocatori. È vero o è meglio giocare ai soliti giochi multi-player?

Quindi vedo molto soggettivo in queste risposte e non molto "Sostenilo". Non sto dicendo che questa domanda sia (ancora) un cattivo soggettivo, ma penso che alcune persone debbano ripulire le loro risposte da: `Il computer ti insegna / non ti insegna X` a:` Il computer insegna / non insegna tu X, a causa di ABC`
Questo è stato respinto: la risposta è semplicemente un no. I trucchi di Insane AI: gran parte dei giochi RTS è giudicare ciò che il tuo avversario è in grado di avere in termini di esercito / visione / ecc. Il computer Insane ha una visione completa della mappa e ottiene un guadagno aggiuntivo. Perdita di tempo.
Sei risposte:
#1
+24
Aardvark
2010-12-07 01:11:42 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Gioca contro altri giocatori! ~

Credo fermamente nel giocare contro altri giocatori per migliorare. Molti giocatori evitano il multiplayer a causa dell'alto livello di stress sulle statistiche. La semplice realtà è che anche i migliori giocatori si siedono intorno al 60% circa di vincite / sconfitte.

La natura stessa del matchmaking è progettata per metterti contro giocatori di pari abilità e non c'è vergogna a perdere. Mentre giochi contro i computer può aiutarti a ottenere i tuoi tempi giusti, ti stai perdendo una parte integrante del gioco stesso: il Meta-gioco.

Il Meta Gioco

Il Meta-gioco può essere meglio descritto come lo stile attuale dei giocatori e delle tecniche nel gioco. Quando è iniziata la beta, 3 caserme Terran erano l'apertura "standard". Fu solo più tardi che un solido 1: 1: 1 (dalla caserma alla fabbrica allo starport) era una strategia accettata.

Questa evoluzione del gioco (alimentata dalla community) porta a strategie dinamiche. Conoscere e identificare queste strategie è spesso la differenza tra un giocatore decente e un grande giocatore.

Perché è meglio giocare contro altri giocatori

Giocando contro un computer perdi la capacità di identificare e riconoscere la corporatura di un avversario quando lo osservi. Queste abilità sono essenziali in tutti i livelli di gioco! Riconoscendo la build, un giocatore può quindi "aspettarsi" una certa composizione dell'esercito o dimensione dell'esercito. Giocare contro un computer non ti insegnerà i tempi del giocatore reale, le build popolari e lo scouting.

Facciamo un esempio: come vede la community TvZ su Lost Temple? Attualmente Terran può causare seri danni alla maggior parte dei giocatori facendo un 1: 1: 1 in Thor e lasciandolo cadere sulla scogliera che domina il naturale di Zerg. Perché questo ha successo? Attualmente Zerg ha accettato che iniziare un incubatoio precoce contro Terran sia relativamente sicuro. Questa prospettiva (dettata dal Meta-Game) è già fluttuante! Semplicemente non ottieni questo genere di cose contro un computer.

Un computer folle ha vantaggi incorporati per negare la tua intelligenza!

Il computer nemico (su Insane) si riunisce a una velocità maggiore rispetto a un giocatore normale, rendendo le loro strategie irrealizzabili per giocatori regolari! La maggior parte degli RTS lo fa! Poiché il giocatore si evolve costantemente per battere l'IA, gli sviluppatori del gioco programmano e sfruttano l'IA per aiutarli a essere competitivi. I lavoratori nemici restituiscono 7 minerali a trasporto invece di 5, un bonus di raccolta del 40%. Questo bonus di raccolta del 40% porta a un esercito più grande di quanto QUALSIASI giocatore possa ottenere in quel momento. Questo porta a spinte più grandi con più unità e perde la "sensazione" di un gioco alla pari. Inoltre, l'IA Insane non ha bisogno di esplorarti. Sebbene il computer non reagisca alla tua build come un altro giocatore, non ha nemmeno bisogno di esplorare per trovare le tue "espansioni nascoste". Se sulla mappa è rimasto solo un edificio, il folle computer lo raggiungerà direttamente (senza esplorazione). Questo può essere assolutamente rivoluzionario! Contro un altro giocatore, nascondere una struttura edile dell'unità (mi viene in mente un porto o un santuario oscuro) può fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta se scoperta!

>

Questi vantaggi portano a combattere un esercito (scouting) più grande e più istruito del possibile. Questo può aiutarti a migliorare le tue meccaniche generali: posizionamento degli edifici, mancato blocco dei rifornimenti o tempistica all'inizio del gioco. Tuttavia, il gioco effettivo è così drammaticamente diverso che faresti meglio a giocare contro avversari umani di qualsiasi livello (anche se non sono concorrenti per te). I veri giocatori sono molto più consapevoli dell'evoluzione del Meta-gioco (che lo sappiano o no) e allenarsi contro strategie REALI è l'unico modo per migliorare.

Ma ogni perdita di ladder sembra come Ade strappa un pezzo di orgoglio direttamente dalla mia anima

C'è una soluzione anche per questo! Trova un compagno di pratica con cui giocare a giochi personalizzati. Questo ti darà la possibilità di migliorare (e per loro di migliorare) mentre entrambi esplorate il gioco. Ma il vero vantaggio di questo sono le strategie umano vs umano senza lo stress delle statistiche ladder registrate.

Spero che questo aiuto!

Potresti approfondire alcuni dei tuoi punti? Ad esempio: "Perché il computer non ti insegna l'importanza dello scouting"? Discuti molto su come non tenga conto del meta gioco, ma non di esempi concreti sul perché sia ​​così. Non sono in disaccordo, sto solo cercando di convincerti a chiarire di più i tuoi punti.
Modifica ... Oltre a questi cambiamenti, penso che sia necessario chiarire il gergo.
@tzenes Fatto, se potessi esaminarlo e dirmi se mi sono perso qualcosa di drammatico lo apprezzerei
@Aardvark come la notte e il giorno. Gli unici punti rimanenti che ho sono: non sono sicuro che Insane AI trucchi con lo scouting (certamente si comporta come se non lo fosse); Potresti menzionare come i tempi "si sentono" diversi in base a questa differenza di raccolta.
#2
+6
Wikwocket
2010-12-07 03:18:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Aggiungerò un contro-punto ai grandi punti pubblicati da altri:

IMO, giocare contro un'intelligenza artificiale dura / folle può essere una pratica decente per affrontare forti prime corse.

Gli avversari IA impiegheranno spesso una forte corsa di livello 1.5-2, che può essere devastante se non sei preparato per questo. Fare pratica con questo può essere utile per aiutarti a difendere meglio i rush nelle partite multiplayer 1v1, 2v2 e 3v3. Molti giocatori sono traballanti contro i primi rush, quindi questo aspetto dell'IA può essere utile. In particolare, in 2v2 e 3v3, affronterai spesso attacchi combinati come piace fare all'IA dura.

Ora, anche questo dovrebbe essere preso con le pinze. L'intelligenza artificiale è brava a eseguire un ottimo ordine di costruzione veloce e a combinare bene le forze, ma i giocatori reali spesso impiegheranno tattiche più intelligenti, drop, deviazioni, ritirate strategiche e così via. E ovviamente con l'IA, spesso se riesci a sopravvivere alla prima corsa, il gioco è nella borsa poiché l'IA a volte si comporta come se non sapesse cosa fare se non riesce a rompere il tuo muro. Ma solo per avere un'idea di come affrontare un potenziale gioco molto aggressivo, l'IA può essere utile.

2 punti da aggiungere: trovo che sia un buon modo per imparare le mappe (distanza di punta, scouting, layout generale) ed è un ottimo modo per verificare quanto sia stabile una certa strategia di inizio gioco. Non gioco contro i pazzi, ma da metà a fine partita "molto difficile" non è molto impegnativo. Ho speso circa 10 partite per espandere presto lo ZvP del bacino della giungla prima di ottenere il risultato giusto. Ora è la mia migliore mappa in 1v1.
#3
+2
sjohnston
2010-12-07 01:33:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Un giocatore forte dovrebbe essere in grado di sconfiggere l'IA in Insane, ma giocare contro quell'IA non ti renderà necessariamente un buon giocatore e potrebbe insegnarti cattive abitudini.

In difesa, dovrai solo essere in grado di imparare così tanto, poiché l'IA ha un numero limitato di strategie che impiega (e come menzionato da aardvark, la rapida raccolta di risorse di Insane AI significa che i giocatori reali che impiegano strategie simili avranno ancora tempi o composizioni diversi per le loro forze).

In attacco, dovrai stare molto attento a non giocare con i punti deboli dell'IA, poiché spesso perderà contro strategie che i giocatori reali sono molto più bravi ad affrontare. Ad esempio, Husky ha lanciato una partita in cui ha giocato Protoss contro 7 Insane AI e ha vinto con un wall-in e una corsa di cannoni precoci, seguiti da nient'altro che mass carrier.

In breve, l'IA può essere un utile compagno di allenamento quando si inizia per la prima volta, purché si comprendano i suoi limiti. Tuttavia, se hai intenzione di giocare seriamente e vuoi diventare bravo, dovrai giocare molte partite contro avversari vivi, quindi puoi anche saltarci dentro.

Mi piace la parte relativa al "giocare con i punti deboli dell'IA", ma potresti approfondire il motivo per cui non impari molto in difesa o quante strategie ha se è così limitato.
L'intelligenza artificiale Hard Zerg ti consente di costruire i crawler della colonna vertebrale sul loro strisciamento prima che abbiano unità "da combattimento". Valeva la pena un 1v3 (tutti Zerg) solo per farlo.
#4
+2
smdrager
2010-12-07 02:01:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ti aiuterà ad apprendere i fondamenti e a costruire il tuo APM (azioni al minuto). Può anche insegnare l'importanza della composizione dell'esercito. Non è affatto utile per strategie oltre a questo. L'intelligenza artificiale diventa prevedibile ei giochi inizieranno rapidamente a seguire la stessa formula più e più volte. Inoltre non micro-microcheranno molto.

Quindi sì, all'inizio ti aiuterà, tuttavia la tua crescita sarà limitata.

Stai dicendo alcune cose qui, ma non stai fornendo prove del perché è così. Un'affermazione come "Ti aiuterà a imparare i fondamenti" non ha significato senza il contesto di: quali fondamentali? e come ti aiuta ad apprenderli?
#5
+1
Satanicpuppy
2010-12-07 02:27:04 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Giocare contro il computer ti rende peggiore contro altri giocatori, non migliore.

Il computer gioca davvero solo in un modo: costruisci una tonnellata di unità e ti sconfiggi a morte con loro. Ti supereranno, ti batteranno in APM. Quindi, per battere il computer, devi fare il tifo e la tecnologia. Cerchi di superarli in astuzia e funziona perché sono terribili nel trovare punti deboli. Costruisci una flotta di portaerei / BC e colpisci e gestisci la loro infrastruttura fino alla morte e, poiché si concentrano ancora sul livello 1.5, li rotoli senza problemi.

Questo non funzionerà MAI contro un umano. Si espanderanno, e poi diventeranno tecnologici, e quando uscirai dal tuo muro impenetrabile di torrette missilistiche, distruggeranno la tua costosa flotta con un'orda di aria-aria. E questo sarà un gioco.

#6
+1
Tommy D
2012-03-14 20:56:45 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se hai problemi con le macro, il computer può aiutarti. Puoi anche usare il computer per esercitarti nello scouting in un ambiente a basso stress.

Se i tuoi problemi sono strettamente strategici, probabilmente dovresti leggere i forum per capire come affrontare le strategie del problema e trovare un partner di pratica disponibile fare quella strategia contro di te finché non la padroneggi. Se non riesci a trovare un compagno di pratica, fai una coda casuale e spera per il meglio.

Se le tue abitudini macro sono buone, dovresti diventare bravo in nuove strategie in tempi relativamente brevi. Se la tua macro è pessima, gioca contro l'ai fino a quando puoi costruire costantemente senza perdere sonde e piloni.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 2.0 con cui è distribuito.
Loading...